top of page

Belfiore Giallo

Sinonimi: Belle Fleur Jaune, Lincoln Pippin, Yellow Flower

Cenni storiciSi tratta probabilmente della Yellow Bellflower, cultivar ottenuta in U.S.A. nel 1817, il cui nome è stato impropriamente tradotto. Raccomandata nella seconda metà del 1800 dal Congresso pomologico francese, da quelli di Treviso e di Berna, dalla società Pomologica tedesca e dalla Società orticola di Versailles.

Lo sapevi che...?

A fine ’800 - inizio ’900 i frutti, coltivati nei terreni sabbiosi del New Jersey, godevano di un notevole successo sui mercati di Philadelphia

Belfiore Giallo_Simonini.jpg

La pianta

Pianta: Albero di forte vigore, con portamento espanso, fruttifica su lamburde e rami misti, presenta una lunghezza dell'internodo media.

Foglie: Le foglie si presentano di grandi dimensioni con leggera pubescenza alla base e media lunghezza del picciolo

Fiori: Fiore di colore tendente al rosso con petali che si toccano, pistilli ed antere si trovano alla stessa altezza

I frutti

Caratteristiche esterne: Mela di grande dimensione, con forma allungata, di colore verde-giallo, spesso mostra una faccetta rossa, leggera presenza di pruina

Descrizione polpa: Polpa tenera e di color crema

Acidità: 40 mEq/L

Durezza: 6.5 Kg/cm2

Grado zuccherino: 15.9°Brix

Epoca di raccolta: Fine settembre

bottom of page